Cronaca
Commenta

Palloncini in plastica al bando:
Fiab sostiene mozione del M5s

“La tutela dell’ambiente passa anche da quelle che apparentemente possono sembrare piccole cose. Proprio per questo motivo negli ultimi anni si è deciso di limitare la produzione e la vendita di materiali plastici di vario genere”.

Così Fiab Cremasco ha deciso di sostenere la mozione del consigliere pentastellato Manuel Draghetti, nella quale si propone di mettere al bando l’uso di palloncini non biodegradabili nel comune di Crema.

“Recentemente, lungo il fiume Serio, come Fiab abbiamo installato un manifesto che riporta ‘Il mare incomincia da qui’. Può sembrare un’esagerazione se non fosse che nel 2019 un ornitologo ha trovato un cartello segnaletico del Parco del Serio lungo la costa marchigiana a 20 km a nord di Ancona. Questo dimostra quanto i rifiuti non conoscano confini”.

“Riteniamo che in materia di inquinamento non dovrebbero prevalere i battibecchi politici – conclude Fiab – ma l’interesse comune alla salvaguardia dell’ambiente”.

© Riproduzione riservata
Commenti