Cronaca
Commenta

Due cremaschi accoltellati da
gang di coetanei a San Donato

Violenta aggressione, mercoledì pomeriggio, all’uscita dalla metropolitana gialla di San Donato Milanese. Vittime, due ragazzi residenti a Crema, un italiano di 18 anni e un tunisino di 20 anni, entrambi accoltellati da una banda di coetanei. I due cremaschi sono stati colpiti in seguito ad una colluttazione. La gang, formata da almeno cinque giovanissimi, avrebbe preteso la consegna di soldi e cellulari. La reazione dei due è stata quella di fuggire, ma sono stati inseguiti e raggiunti all’altezza del posto dei taxi in via Impastato. Lì sono stati aggrediti e colpiti con dei fendenti. I ragazzi sono stati soccorsi e trasportati al Policlinico e al Niguarda. Sono in condizioni serie, ma non a rischio di vita.  Indaga la polizia che cercherà di dare un nome e un volto ai responsabili.

 

© Riproduzione riservata
Commenti