Lettere
Commenta

Bonaldi su DDL Zan e diritti,
una posizione di buonsenso

da La Sinistra Crema

Accogliamo di buon grado le recenti dichiarazioni della Sindaca di Crema Stefania Bonaldi sui temi dei diritti ed in particolare sul DDL Zan. Il provvedimento “incriminato” non fa altro che estendere una legge di buon senso, quella Mancino, ampliando alla sfera della discriminazione sessuale leggi che già sono in vigore.

L’ostruzionismo del leghista Ostellari, che palesemente non interpreta l’imparzialità che il ruolo di Presidente della Commissione Giustizia, è inaccettabile e da superare quanto prima. Ecco perché sosteniamo con convinzione l’appello di Stefania Bonaldi: firmiamo la petizione e chiediamo al Presidente (via mail all’indirizzo andrea.ostellari@senato.it) chiedendo di calendarizzare quanto prima questa legge che, trattando di diritti, non può essere considerata divisiva: i diritti sono di tutti per definizione, chi divide è chi vorrebbe che fossero solo dei privilegi.

© Riproduzione riservata
Commenti