Cronaca
Commenta

Scaglia un bigliettino d'amore
con una freccia, lei lo denuncia

I Carabinieri della Stazione di Crema hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona un 34enne cremasco, per i reati di molestie alle persone e getto pericoloso di cose.

La particolare vicenda ha visto coinvolto il giovane ed una sua coetanea, anche lei residente a Crema, che aveva rifiutato il suo corteggiamento. L’uomo, pensando così di “colpire nel segno”, ha scoccato un dardo sull’anta dell’appartamento della ragazza, attaccato al quale c’era un biglietto d’amore.

La destinataria, però, si è rivolta ai Carabinieri sporgendo denuncia contro l’uomo. Il 34enne è stato trovato in possesso di un arco sportivo e cinque dardi, tre dei quali, in legno e punta metallica, corrispondenti a quello conficcato nell’anta della denunciante. Tutto il materiale trovato nell’abitazione dell’uomo è stato posto sotto sequestro.

© Riproduzione riservata
Commenti