Eventi
Commenta

‘Il bene e il male': alle 21
RinasciMenti con Enzo Bianchi

Dopo gli appuntamenti del mese scorso, con Anna Magri, mamma della “Terra dei Fuochi” ed il giornalista Alessandro Milan, questa sera alle 21, i ragazzi di RinasciMenti, tornano in diretta sulla loro pagina Facebook e propongono un dialogo sul “bene” e sul “male” con Enzo Bianchi, fondatore della comunità di Bose, in Piemonte di cui è stato priore fino al gennaio del 2017.

A partire dalle 21, Enzo Bianchi, monaco, saggista, presente nelle cronache nazionali delle ultime settimane per alcune decisioni della Santa Sede che l’hanno riguardato, offrirà la sua riflessione, a partire dall’esperienza ancora attuale della pandemia. “Nell’ultimo anno, abbiamo assistito a scene opposte di straordinaria generosità e altrettanto straordinario egoismo, ci siamo ritrovati sbattuta in faccia la realtà di un’esistenza umana fragile e precaria – si legge nella nota dell’Associazione RinasciMenti – si è tornati a chiedersi l’antica questione: si Deus est, unde malum? E solo chi si sente precario…prega”.

Da Enzo Bianchi, collaboratore anche di importanti testate nazionali, questa sera si potranno ascoltare parole dettate dalla sua esperienza e dal dialogo che in questi mesi ha avuto con molti anziani, ma anche con i giovani, che si trovano a vivere un profondo disagio.

Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti