Sport
Commenta

Riscatto Pergolettese Espugnato 2-0 il campo della Pro Sesto

La Pergolettese si riscatta subito espugnando il campo della Pro Sesto con un secco 2-0.

I padroni di casa partono forte, ma Ghidotti respinge coi piedi il tentativo di Palesi. La partita, però, si blocca, con le squadre che faticano a creare occasioni, anche se Sala al 21’ manda di poco a alto un diagonale, mentre Bariti manda alto. Brivido per i gialloblù allo scadere: Ghidotti respinge su Palesi, poi Pecorini conclude debolmente tra le braccia del portier cremasco.

Nella ripresa il Pergo prova ad alzare i ritmi, ma Sala chiude su Morello. Al 56’, però, gli sforzi cannibali vengono premiati con Ceccarelli che porta in vantaggio i ragazzi di De Paola sugli sviluppi di una punizione. Poco dopo, Livieri tocca quel tanto che basta per far terminare la sfera sul palo sull’incornata di Scardina.

La Pro Sesto reagisce con Palesi che però non centra la porta. Livieri è attento sulla punizione di Panatti, poi la punizione di Morello viene deviata da Franco e termina in fondo al sacco per il 2-0 gialloblù. Il match, di fatto, finisce qui, con i padroni di casa che si gettano in avanti in modo confuso e il Pergo che sfiora il tris in contropiede prima con Villa e poi con Morello, ma in entrambe le occasioni Livieri è attento.

© Riproduzione riservata
Commenti