Ultim'ora
Commenta

Figc Lombardia, Tavecchio
vince per 14 voti. Ma problemi
dal voto a distanza: ricorso?

Le elezioni regionali della Figc Lombardia sono state vinte da Carlo Tavecchio, ma i seri problemi del voto a distanza (rigorosamente on line previa registrazione) gettano un’ombra che potrebbe portare anche a ricorsi e dunque a congelare l’elezione del nuovo presidente. Alberto Pasquali infatti è stato battuto soltanto per 14 voti (380 a 366), un margine davvero esiguo se teniamo conto che al voto sono state chiamate 1200 società lombarde (il gap è di poco superiore all’1%). Molti i club che hanno lamentato di non essere riusciti a votare in via telematica, non riuscendo nemmeno ad accedere al sistema. Da qui i dubbi, che soltanto le prossime ore potranno sciogliere. E non è escluso che il candidato sconfitto, Alberto Pasquali, decida di fare ricorso.
Seguono aggiornamenti.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti