Cronaca
Commenta

Atti vandalici, il sindaco di Dovera Signoroni fa chiudere il parco Oldrini

Il parco Oldrini di Dovera è stato chiuso fino a data da destinarsi. Lo ha deciso il sindaco Paolo Mirko Signoroni dopo alcuni episodi vandalici. E’ stato lo stesso primo cittadino a comunicarlo sulla sua pagina facebook. “A seguito di comportamenti maleducati, scorretti e indecorosi avuti da un gruppo di ragazzi nei giorni precedenti, che hanno provocato la rottura di una colonnina con fotocellula (sicuramente divelta a suon di calci, che hanno interessato anche il box contenente l’interruttore di apertura e chiusura del parco), il Parco Oldrini di Dovera resterà chiuso fino a data da destinarsi. Si segnala inoltre che qualche componente del gruppo nei giorni scorsi è entrato nel cantiere (nonostante fosse chiuso e in sicurezza) della Palestra di Via Europa. Si raccomanda a tal proposito un maggiore controllo da parte dei genitori che ben conoscono i propri figli. In caso di ulteriori spiacevoli episodi eventuali segnalazioni possono essere effettuate presso gli Uffici comunali oppure al Sindaco Paolo Mirko Signoroni (sindaco@comune.dovera.cr.it)”.

© Riproduzione riservata
Commenti