Ultim'ora
Commenta

Crema: prossima apertura
per la prima libreria-bar
della città

Qualcuno disse, tristemente, “con la cultura non si mangia”. Allora perché non unire libri e food? Ci ha pensato l’editore milanese Francesco Brioschi, che ha scelto Crema per aprire la prima libreria-bar, cui seguiranno molte altre lungo lo Stivale.

La Libreria Cremasca si unisce alla casa milanese, dando vita a un nuovo spazio su tre piani (raggiungibili anche con ascensore) di via Matteotti, in centro storico, interamente progettato dall’architetto Aschedamini. La sfera culturale è seguita da Matteo Facchi, mentre la zona bar è affidata a Luca Bandirali, esperto del settore e titolare della “Vineria Fuori Porta” che si trova proprio davanti al nuovo negozio.

Al piano terra si trova la libreria, con la sezione bambini e, appunto, il bar. Le due zone sono comunicanti, separate da una vetrata che può essere aperta quando gli orari delle due attività coincidono. Al primo piano altri libri, con un’ampia offerta e, infine, al terzo piano dello stabile, una sala conferenze da 45 posti. Qui, quando le norme sanitarie lo consentiranno, potrenno svolgersi serate ed eventi dedicate al mondo dei libri e non.

La libreria-bar inaugurerà ad inizio dicembre.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti