Ultim'ora
Commenta

Cristofer Vailati ed Enrico
Gaffuri ordinati diaconi
in cattedrale a Crema

Cristofer Vailati ed Enrico Gaffuri sono stati ordinati diaconi, nel pomeriggio di sabato 21 ottobre, nella cattedrale di Crema. A presiedere la funzione il vescovo Daniele Gianotti.

Dopo la lettura del Vangelo di Matteo, gli ordinandi sono stati presentati e Sua Eccellenza ha pronunciato le parole “Con l’aiuto di Dio e di Gesù nostro Salvatore, noi scegliamo questi nostri fratelli per l’ordine del diaconato”. Al termine dell’omelia Cristofer ed Enrico hanno espresso la volontà di diventare sarcedoti davanti all’assemblea.

Gli ordinandi sono stati poi vestiti con gli abiti diaconali ed è stato consegnato loro il libro dei Vangeli e, infine, hanno ricevuto la benedizione del vescovo.

Cristofer Vailati nato a Crema il 21 aprile del 1994, originario della Parrocchia di San Pietro Apostolo in Moscazzano dove risiedono i genitori, il fratello Rubens e la sorella Silvia. Dopo essersi diplomato alle superiore presso l’Istituto Sraffa, ha fatto ingresso nella comunità del Seminario diocesano il 23 Settembre del 2013 dove sta completando la sua preparazione spirituale, umana e di studio. Ha svolto il suo servizio pastorale presso la comunità di Santa Maria della Croce, dove sono presenti i Missionari dello Spirito Santo, e dal 2019 è a servizio dell’unità pastorale di San Giacomo e San Bartolomeo in Crema.

Enrico Gaffuri nato a Codogno il 22 settembre 1971, ha vissuto la sua infanzia e giovinezza a Pianengo, in stretto contatto con l’allora parroco don Emilio Redondi. Attualmente i genitori risiedono presso la parrocchia di Santa Maria della Croce.  Durante il periodo delle medie ha condiviso l’esperienza del Seminario minore di Crema. Dopo il tempo della leva militare e il diploma in ragioneria si è introdotto nel mondo del lavoro dove vi è rimasto per circa 22 anni. A 30 anni incontra il movimento di Comunione e Liberazione e a 38 lascia il lavoro per entrare nella fraternità San Carlo a Roma per formarsi al sacerdozio. Vi rimane per circa 6 anni durante i quali completa gli studi teologici, alternandoli a esperienze formative all’estero: Denver, Madrid,e Milano come è nello stile formativo della Fraternità. Nel 2018 viene accolto nella nostra diocesi e inizia un percorso orientato al ministero presbiterale, prestando servizio pastorale presso l’Unità Pastorale di Ripalta Cremasca, Bolzone, Zappello e S. Michele per circa due anni, e da settembre 2020 vive e collabora nell’Unità Pastorale di Crema Nuova, San Carlo, S. Maria ai Mosi. È  insegnante di religione presso la Scuola Media di Vaiano Cremasco e sta terminando la licenza in teologia spirituale presso la Facoltà Teologica di Milano.

© Riproduzione riservata
Commenti