Ultim'ora
Commenta

Serie D, sospensione
di un mese per
giocare i recuperi

La Lega Nazionale Dilettanti sorprende un po’ tutti e, anziché sospendere il campionato di serie D, unico dilettantistico rimasto in piedi sin qui, sceglie una sorta di soluzione “via di mezzo”. Il torneo viene sì congelato, ma il calcio non si ferma, perché la settimane di sosta verranno utilizzate per recuperare le partite sin qui rinviate per Covid, cercando di rimettere tutto in pari. Di fatto, si continuerà a giocare ogni domenica e ci sarà pure un turno infrasettimanale.
Una decisione presa a livello nazionale, che dunque riguarda tutti i gironi, anche se è evidente che i provvedimenti toccano da più vicino le regioni maggiormente segnate dal Coronavirus, tra le quali c’è appunto la Lombardia. Ecco perché il girone B del Crema 1908 è fortemente interessato dal nuovo calendario. Il team nerobianco, nello specifico, deve recuperare due partite: quella rinviata due volte contro il Caravaggio, che formalmente rientra nel calendario della 3° giornata e quella rinviata con il Breno, che fa parte della 6° giornata, ossia l’ultima, disputata a metà domenica scorsa. 
Il Crema 1908 giocherà a Caravaggio domenica 15 novembre e ospiterà invece il Breno mercoledì 18 novembre. Questo, naturalmente, al netto di nuovi casi Covid, che porterebbero a nuovi rinvii e ad un nuovo Risiko del calendario. Il girone B è interessato da recuperi, assieme ai gironi C, D ed F, in tutte e quattro le date individuate dalla Lega Nazionale Dilettanti, ossia le domeniche 8, 15 e 22 novembre e il mercoledì 18 novembre. La classifica, dunque, cambierà di volta in volta, e il dato interessa da vicino il Crema 1908, oggi virtualmente primo se dovesse vincere i due recuperi. 
La serie D riprenderà poi il 29 novembre, una domenica appunto, regolarmente. Da che punto? Questo al momento ancora non si sa, ma la LND ha promesso di comunicare la decisione con un certo anticipo: il Crema 1908 potrebbe ricominciare dalla 7° giornata (trasferta in casa Villa Valle) oppure dalla 10° giornata, che era in programma proprio il 29 novembre, ospitando la DesenzanoCalvina, recuperando poi 7°, 8° e 9° giornata tra dicembre e gennaio. Intanto si scioglie il dubbio relativo agli allenamenti: dato che formalmente si continuerà a giocare, le sedute di ciascuna squadra saranno ovviamente consentite. 
Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti