Ultim'ora
Commenta

Ottobre ricco di appuntamenti
culturali: riprendono
rassegne e mostre

Se settembre ha segnato la chiusura della fortunata stagione estiva in CremArena, con il mese di ottobre si entra nel vivo degli appuntamenti culturali che ci accompagneranno per tutto l’inverno.

Riprendono infatti gli incontri con gli autori nell’ambito del Patto per la lettura della città di Crema in collaborazione con le librerie cittadine,  la rassegna I giovedì della biblioteca e si apre la stagione delle mostre d’arte contemporanea nelle sale espositive Francesco Agello collegate al progetto #ccsacontemporaneo – bando giovani artisti under 35.

Anche il Museo riprende le proprie conferenze di approfondimento per condividere con la Città i prossimi importanti eventi, allestimenti e mostre.

I giovedì della biblioteca aprirà la stagione con il primo appuntamento 8 ottobre alle ore 21. Importante sapere che, fino alla fine del 2020 per garantire il necessario distanziamento interpersonale e poter accogliere più pubblico tutti gli appuntamenti saranno organizzati in sala Pietro da Cemmo. la rassegna aprirà con la presentazione del libro di Silvia Merico illustrato da Serena Marangon tratto da una un fatto di cronaca antica realmente accaduto a crema:  L’oscuro caso di Frate Gerardo (Pubblicato da Davide Severgnini) con la partecipazione degli archivisti Francesca Berardi e Giampiero Carotti .

Per gli amanti della musica e della letteratura dantesca sempre giovedì 8 ottobre alle ore 21 in Sala Alessandrini l’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona propone letture musicali dal Purgatorio di Dante nel reading Puro e disposto a salire alle stelle. Voci recitanti Leonardo Di Martino e Lorenzo Tomasoni accompagnate dal Just a Brass Quintet. (ingresso su prenotazione: usp.cr@istruzione.it ).

 

Venerdì 9 ottobre un doppio appuntamento con arte contemporanea e letteratura:

alle ore 18 presso le Sale espositive Francesco Agello inaugura la prima mostra collegata al progetto #ccsacontemporaneo: Nell’ultimo umore ha la terra: doppia personale dei giovani artisti Gaia Bellini e Ludovico Colombo.

alle ore 21 in sala Pietro da Cemmo nell’ambito del Patto per la lettura della Città di Crema, in collaborazione con la Libreria Cremasca, sarà in città l’autore Giorgio Alarico Chiarva con il suo libro Amadeo Peter Giannini. Il banchiere galantuono. Parteciperanno alla serata l’editore Francesco Brioschi, intervista l’autore Matteo Facchi.

Sabato 10 ottobre alle ore 17 in Sala Pietro da Cemmo è il Museo diventa protagonista con la conferenza Una nuova donazione di antichità egiziane al Museo civico di Crema e del Cremasco: la Collezione Campari Lucchi. Il Dr. Christian Orsenigo, curatore scientifico delle collezioni egizie del Museo Civico, presenterà la donazione recentemente giunta la Museo e condividerà i nuovi progetti di allestimento.

 

© Riproduzione riservata
Commenti