Commenta

Colpo Bardelloni per il
Crema 1908: 'So che
si può fare bene'

Il Crema ha arruolato Emanuele Bardelloni, attaccante classe 1990 di grande esperienza con alle spalle una carriera importante nel calcioprofessionistico tra C, C1 e C2.  Punta centrale estremamente proficua, Bardelloni è capace di adattarsi anche alle posizioni più esterne. “Fisico potente, uomo di spogliatoio capace di contribuire alla costruzione del gruppo”, come lo descrive la società nerobianca, il centravanti bresciano nelle ultime tre stagioni ha giocato con il Trento, l’Adrense e il Franciacorta ed è già stato a Crema, sponda Pergolettese, in due differenti avventure. Cresciuto nelle giovanili del Brescia e della Sampdoria è stato anche nazionale azzurro Under 16.

Ieri, martedì 15 settembre, presso la sede nerobianca di via Bottesini, il giocatore ha firmato il contratto alla presenza del presidente Enrico Zucchi e di mister Andrea Dossena. “Non è il primo anno che ho preso contatti con il Crema – ha dichiarato Bardelloni – e sono felice di essere finalmente riuscito a far parte del progetto di una società che stimo molto e che gode di ottima reputazione. Ringrazio il presidente Zucchi e il mister per la fiducia che hanno riposto in me. Cercherò di ripagarli giocando al meglio delle mie possibilità e aiutando i miei compagni più giovani a crescere. So che possiamo fare molto bene”.

In merito al modulo di gioco e alla visione calcistica dell’allenatore nerobianco, Bardelloni ha dichiarato che “mister Dossena sa che cosa vuole e trasmette i suoi principi con grande chiarezza. L’ho potuto verificare personalmente sul campo. Questo vuol dire molto per chi deve inserirsi nel gruppo in tempo rapidi. Il Crema si è affidato alla guida sicura di un grande professionista che ha dimostrato di conoscere il calcio molto bene e di poterlo praticare ai massimi livelli. Le mie preferenze sul ruolo hanno poca importanza, ciò che conta è quello che dice il mister e fin da subito sono a disposizione per dare il mio contributo alla squadra. Voglio che la società sia soddisfatta del mio operato e voglio regalare tante emozioni ai tifosi del Crema”.

Il commento del presidente Enrico Zucchi è positivo: “La trattativa si è conclusa in modo positivo per il giocatore e la società. Avevamo bisogno di un potenziamento nel reparto avanzato e ci siamo mossi per ottenere un centravanti che potesse darci le migliori garanzie ai fini di un’evoluzione della stagione in armonia con i nostri obbiettivi. Abbiamo riscontrato una naturale affinità con i nostri valori. So che la sua esperienza e la sua maturità saranno d’aiuto anche per i giocatori più giovani”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design