Ultim'ora
Commenta

'Linguaggi di donne': alle
Sale Agello una mostra
sul mondo femminile

‘Linguaggi di donne’. Si intitola così la mostra che sarà inaugurata il 12 settembre alle 18.30 presso le Sale Agello – e che resterà fruibile sino al 20/9). Un evento che si collega all’indagine, svolta l’anno scorso sul tema Donne & Lavoro e che vede la collaborazione tra il Centro Alfredo Galmozzi e l’assessorato alla Cultura del Comune di Crema.

L’iniziativa avrebbe dovuto svolgersi l’8 marzo scorso, ma era stata sospesa a causa della pandemia. Gli organizzatori hanno deciso di recuperare l’evento, offrendo alla città le opere di 19 artiste del territorio, ciascuna delle quali esporrà una o due opere inedite. “Un lavoro impegnativo, al quale teniamo moltissimo”, hanno sottolineato.

‘Linguaggi’ perché non c’è un solo tema sul quale le artiste hanno lavorato, ma anche perché sono state presentate (tramite bando) opere nolto diverse: fotografie, sculture, quadri…

Collateralmente si svolgeranno due momenti di confronto. Il primo l’11 settembre, alle 21 presso il caffè del Museo, dal titolo “Dai lavori tradizionali ai nuovi lavori”. L’altro – stessa ora e location, ma domenica 13 settembre – “Passione che diventa lavoro”. L’ingresso è libero, ma è gradita la prenotazione all’indirizzo info@centrogalmozzi.it

ab

© Riproduzione riservata
Commenti