Commenta

Morto il 32enne peruviano
colto da malore dopo essersi
tuffato nel fiume Adda

Non ce l’ha fatta il 32enne peruviano colto da malore ieri pomeriggio dopo essersi tuffato nel fiume Adda all’altezza del ponte della Rivoltana. Subito erano scattate le operazioni di salvataggio con l’intervento dell’elisoccorso che aveva trasportato il giovane in ospedale a Crema. Purtroppo però il 32enne è spirato. A dare l’allarme erano stati alcuni bagnanti. Sul posto anche i medici del 118, i vigili del fuoco di Crema e di Treviglio e i carabinieri.

© Riproduzione riservata
Commenti