Commenta

Morte di Mauro
Pamiro, la moglie
indagata per omicidio

Nuovi sviluppi nell’omicidio di Mauro Pamiro, il 44enne trovato privo di vita la mattina del 29 giugno in un cantiere edile: indagata per omicidio c’è infatti la moglie, Debora Stella, di 40 anni. La donna, attualmente ricoverata nel reparto di psichiatria dell’Ospedale di Cremona, è stata interrogata a lungo dagli inquirenti, ma si è rifiutata di collaborare. Per il momento è a piede libero. Nelle prossime ore sarà iscritta formalmente sul registro degli indagati.

Oltre a lei sono state interrogate altre persone, in qualità di soggetti informati sui fatti, ma la posizione della donna è quella che ha maggiormente destato i sospetti degli investigatori.

La Squadra Mobile di Cremona, coordinata dal dirigente Zelica Ferrauto e il Commissariato di Crema, agli ordini del vicequestore Bruno Pagani, stanno ancora cercando di ricostruire gli eventi, ancora poco chiari, ma prende sempre più piede l’ipotesi dell’omicidio.

Le indagini sono in capo al magistrato del Tribunale di Cremona Davide Rocco. La dinamica dei fatti e il movente restano al vaglio degli inquirenti.

L’autopsia sul corpo della vittima sarà eseguita domani, in mattinata, a Cremona.

ab-lb-sp

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti