Cronaca
Commenta

48enne cremasca ubriaca al volante nel lodigiano. Ha rischiato scontro frontale

Un’automobilista di 48 anni di Romanengo è stata trovata ubriaca al volante ieri dalla polizia locale dell’Unione Nord Lodigiano nel tratto di strada provinciale 181 tra Zelo e Merlino. La donna, a bordo di una Mini, ha anche rischiato di scontrarsi frontalmente con un altro automobilista: nell’evitare di uscire di strada ha forato uno pneumatico. All’arrivo della pattuglia, la donna, a bordo da sola, è apparsa in stato confusionale. Dato lo stato di semi incoscienza è stata portata d’urgenza all’ospedale Maggiore di Lodi dove la polizia locale ha chiesto esami per l’eventuale assunzione di alcol e droghe. Pare che abbia provato a giustificare la sua presenza nell’Alto Lodigiano dicendo che cercava un medico. Rischia anche il sequestro dell’auto.

© Riproduzione riservata
Commenti