Commenta

Videochiamate tra pazienti
e famigliari all'ospedale
di Crema: ecco come fare

Un contatto dal reparto con i propri cari grazie alla tecnologia, eliminando così le distanze imposte dal coronavirus. Se i familiari non possono raggiungere il paziente alle prese con il covid-19, una videochiamata può trasmettere sentimenti di vicinanza. Ed ecco che, grazie ai tablet donati da Rotaract Terre Cremasche e da WindTre, le distanze sono annullate riportando il sorriso tra i pazienti ed i sanitari, così provati da questa malattia.

Con il supporto del personale di reparto è possibile poter effettuare videochiamate tra paziente e familiare, e riportare così sorrisi e lacrime di felicità. “Poter ‘donare’ un contatto sociale è estremamente importante per
contenere ansia e paura che dominano i pazienti ricoverati, migliorandone così il percorso verso la guarigione.”

QUI LE ISTRUZIONI PER I FAMIGLIARI

© Riproduzione riservata
Commenti