Commenta

Positivo al Covid-19 viola
la quarantena: denunciato
66enne di Vailate

Era stato fermato il 4 aprile al limite del territorio del comune di Quintano in auto con la compagna, dai Carabinieri di Vailate impegnati nei servizi predisposti per il contrasto alle violazione del DPCM.

Ai militari un soggetto 66enne residente nella zona, aveva dichiarato di trovarsi in transito per andare con la compagna in Crema per la spesa e, soprattutto di non essere positivo al COVID-19.

I Carabinieri di Vailate durante i successivi accertamenti, riscontravano la presenza del nominativo all’interno delle liste comunali dei soggetti sottoposti a quarantena fiduciaria, non ancora terminata, in quanto l’uomo non risulta essere stato sottoposto al tampone di controllo per verificare la negatività al virus. Immediato scattava dunque, a carico dell’uomo, il deferimento a p. l. alla Procura della Repubblica di Cremona per falsa attestazione a P.U. e per delitto colposo contro la salute pubblica.

Inoltre unitamente alla la compagna è stato sanzionati per aver violato le “misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19 “coronavirus”, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 mar 2020.

 

© Riproduzione riservata
Commenti