Commenta

Ospedale da campo
pienamente operativo.
Ora visiere per i sanitari

Sono circa una ventina i pazienti accolti nell’ospedale da campo allestito nel parcheggio dell’ospedale Maggiore di Crema, nel quale ora stanno operando, fianco a fianco, medici cremaschi e cubani.

Il sindaco Bonaldi ha ringraziato ancora una volta tutti coloro che si sono attivati per la raccolta di abiti pesanti per i sanitari sudamericani. Una realtà vivaistica ha addirittura donato alcune piante fiorite per offrire un “segno di vita e speranza”, che sono state posizionate fuori dalle tende dell’ospedale militare.

 

Ora si cercano visiere, importanti per chi è in prima linea nella cura dei pazienti. “Qualora vi fossero aziende o realtà che ne producono o ne dispongono, chiediamo si facciano vive con una mail a comunicazione@comune.crema.cr.it .
Non chiediamo necessariamente una donazione, siamo disponibili anche a pagarle, purché la consegna sia rapida”, ha spiegato il primo cittadino nel suo appello.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti