Commenta

'Grazie. Cuba e l'Italia sono
fratelli': il messaggio dei
medici cubani

“Grazie per l’attenzione. Cuba e l’Italia sono fratelli”. E’ il messaggio che i medici sudamericani, arrivati qualche giorno fa per dare manforte ai colleghi dell’ospedale di Crema, hanno lasciato sulla bacheca del Centro di Spiritualità cittadino. Un messaggio semplice, ma che racchiude tutta la solidarietà di cui Crema trabocca in questo difficile periodo.

“Non posso nascondere l’emozione. Essere ringraziati per come si accoglie è davvero una grande soddisfazione.” ha commentato il direttore della Caritas Claudio Dagheti.

Un “grazie” che va certamente alla Diocesi che ha messo a disposizione gli spazi per alloggiare i sanitari cubani, ma anche ai tanti volontari della Caritas cittadina che non smettono di operare per aiutare chi ne ha bisogno.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti