Commenta

Le vittime del Covid-19 sul
territorio salgono a 363:
altri 31 decessi in 24 ore

Salgono a 363 i decessi in provincia di Cremona, 31 in più di ieri: l’ennesimo scenario drammatico, dopo che il dato di ieri sembrava disegnare una situazione in miglioramento. Le vittime sono aumentate di 90 a Bergamo (1.267), di 100 a Brescia (900). Sono 569 nel Milanese, 339 nel Lodigiano (dove la crescita rimane bassa), 255 nel Pavese. Un bollettino di guerra che riguarda un po’ tutta la Regione.

Guardando invece ai contagi dei singoli comuni del territorio, dopo Cremona e Crema chi ha il numero più alto è Castelleone, con 111, seguito da Soresina con 103 e da Casalmaggiore, dove rimangono fermi a 79. Salgono invece a Pizzighettone, dove i tamponi rilevati positivi sono stati 71, e a Pandino, dove sono 68. Sono poi 60 a Castelverde, 44 a Soncino, 39 a Persico Dosimo, 33 a Sergnano, 31 a Romanengo, 30 a Ripalta Cremasca e Casalbuttano ed Uniti.

LA TABELLA DEI DECESSI NELLE PROVINCE

 

© Riproduzione riservata
Commenti