Commenta

A Crema sospesi stalli blu
e disco orario: parcheggi
gratuiti fino al 15 aprile

Considerando la forte riduzione della mobilità derivante dalle misure restrittive per contenere la diffusione del contagio da coronavirus Covid19, il sindaco ha firmato oggi una ordinanza che rende gratuiti gli stalli blu e toglie le limitazioni degli spazi a disco orario.

Questa decisione, nel caso degli stalli blu presa in accordo con Gestopark, gestore dei parcheggi a pagamento nella città di Crema, è assunta sulla falsariga di quanto sta accadendo in molte città, in considerazione della permanenza a casa di moltissimi cittadini e della necessità, comunque, di favorire l’accesso a servizi essenziali in centro storico, negozi di generi alimentari o farmaci”.

“Interveniamo tardivamente”, spiega il sindaco, “anche in ragione di una situazione di contenzioso con il gestore, voglio essere franca; tuttavia su questa sospensione ci siamo trovati allineati, continuare a fare pagare gli stalli blu in questa condizione di emergenza era profondamente sbagliato”.

Secondo l’assessore alla Mobilità, Fabio Bergamaschi, infatti, “non si può rimanere insensibili alle esigenze di spostamenti urgenti, come anche a quelle di chi deve stare forzatamente a casa. Gli stalli blu saranno quindi gratuiti fino alla normalizzazione della vita sociale, coerentemente con lo spirito dei provvedimenti degli Enti superiori”.

L’ordinanza ha efficacia, al momento, fino al 15 Aprile.

© Riproduzione riservata
Commenti