Commenta

Salini: 'Urgente sbloccare
finanziamenti alle imprese
più colpite: serve deroga'

“Chiediamo una modifica urgente e temporanea dei parametri europei di Basilea per agevolare i finanziamenti degli istituti di credito alle imprese, immettere subito liquidità nell’economia e dare una boccata d’ossigeno al sistema produttivo del Nord Italia, l’area più colpita e messa sotto pressione dall’emergenza coronavirus, zona che è motore del Paese e pilastro della manifattura continentale”. E’ quanto dichiara l’eurodeputato e coordinatore di Forza Italia in Lombardia Massimiliano Salini, membro della Commissione Industria del Parlamento europeo.

“E’ giusto invocare flessibilità – prosegue Salini – nonostante i 3,6 miliardi di spesa extra annunciati dal governo italiano siano assolutamente insufficienti, ma il primo problema reale con cui tutti gli imprenditori si scontrano è rappresentato dalla estrema necessità, vista l’emergenza, di ottenere finanziamenti dalle banche, che devono seguire una normativa europea tanto stringente dal risultare troppo spesso un muro insormontabile. E’ dunque necessario un tavolo straordinario tra governo, istituzioni europee, istituzioni finanziarie ed enti di controllo, che permetta di superare temporaneamente gli standard di Basilea, introducendo una deroga straordinaria ai parametri europei che bloccano l’erogazione dei finanziamenti richiesti dalle imprese”.

© Riproduzione riservata
Commenti