Commenta

'Siamo della Croce Rossa'
Ladri-sciacalli approfittano
della paura Coronavirus

Alla Croce Rossa Italiana – Comitato di Crema sono pervenute segnalazioni circa la presenza di persone che, spacciandosi per volontari CRI, invitano i cittadini ad aprire le porte delle proprie abitazioni per effettuare test con tampone orale per la rilevazione di contagio di Corona Virus COVID-19.

“Prendiamo ufficialmente le distanze da tali attività, che non hanno nulla a che vedere con Croce Rossa e i servizi erogati. Le persone che svolgono questo porta a porta non appartengono alla nostra Associazione e quindi non sono autorizzati, così come chi vende kit di primo soccorso all’esterno di centri commerciali, in piazza o in altri luoghi di passaggio. Si raccomanda, nel caso si riceva una visita o si veda vendita di kit illecita, di contattare immediatamente le forze dell’ordine per fermare quanto prima questo sciacallaggio”.

© Riproduzione riservata
Commenti