Commenta

Emergenza coronavirus,
al pronto soccorso di
Crema allestita unità di crisi

Anche il pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Crema sta affrontando l’emergenza dopo la conferma dei 6 casi di Coronavirus, il cui primo caso è stato certificato a Codogno. Il nosocomio della cittadina lodigiana ha chiuso il pronto soccorso e alcuni pazienti sono stati dirottati a Crema.

Qui è stata allestita un’unità di crisi, pronta a gestire i casi sospetti. Pare che due persone siano state poste in isolamento, poiché venute a stretto contatto con la fonte del virus (il 38enne che ricoverato a Codogno in gravi condizioni), ma non presentano i sintomi.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti