Commenta

L'Ufficio Scolastico Territoriale
avrà una sede anche a Crema,
presso l'istituto Galilei

L’Istituto di Istruzione Superiore Galileo Galilei di Crema diventa ‘succursale’ dell’Ufficio scolastico territoriale. II provveditore, Fabio Molinari, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Maria Grazia Crispiatico, ha individuato all’interno dell’edificio scolastico di via Matilde di Canossa uno spazio in cui svolgere le proprie attività con una specifica attenzione alle esigenze del territorio cremasco. 
«Ho deciso di essere presente a Crema almeno due volte al mese per aprire nuovi canali di relazione con i dirigenti, i docenti e le associazioni di ques’area della provincia – annuncia Molinari -. Questo nuovo servizio intende assicurare vicinanza alla realtà scolastica cremasca, con l’intenzione, da un lato, di instaurare un contatto diretto con tutti gli operatori del sistema educativo territoriale e, dall’altro, di sgravare presidi e insegnanti della necessità di spostarsi ripetutamente a Cremona».
In buona sostanza, il Galilei è a tutti gli effetti un ufficio distaccato del provveditore, che già nei giorni scorsi ha incontrato i dirigenti scolastici dell’ambito cremasco per presentare il piano delle attività di formazione destinate a docenti e studenti da qui alla fine dell’annata: «Ho ricevuto un’accoglienza molto positiva – afferma Molinari – con l’auspicio che la collaborazione possa intensificarsi nel tempo e rivelarsi proficua».

© Riproduzione riservata
Commenti