Commenta

12 manifestazioni d'interesse
al bando Mise per Mercatone
Uno. Cassa integrazione incerta

E’ scaduto il 31 ottobre il bando indetto dal Mise per trovare un acquirente per gli oltre 50 negozi Mercatone Uno sparsi in tutta Italia. Dopo il fallimento della Shernon Holding, lo scorso maggio, anche i 35 dipendenti del punto vendita di Madignano si sono ritrovati improivvisamente senza lavoro, avvisati della chiusura del negozio solo tramite un messaggio WhatsApp, in piena notte.

Dopo svariati presidi organizzati dai sindacati, i lavoratori, nel mese di giugno, avevano ottenuto la cassa integrazione straordinaria che, però, scadrà il 31 dicembre e non è ancora certo che sarà rinnovata.

Nel frattempo le 144 lettere inviate dai curatori fallimentari a possibili acquirenti, si sono concretizzate in 12 formali manifestazioni d’interesse. Ancora non si conoscono i nomi , che saranno diffusi nei prossimi giorni.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti