Commenta

Nuove elezioni per presidente
della Provincia il 23 novembre
Notificato il ricorso della Lega

Indette nuove elezioni per il rinnovo del presidente del Consiglio Provinciale, dopo le dimissioni di Mirko Signoroni. Si terranno il 23 novembre dalle ore 8 alle ore 20 nel seggio elettorale, comprensivo di una sottosezione, allestito presso la sede della Provincia di Cremona in Via della Conca, 3, nella zona del porto canale.  Le candidature (possono essere eletti i sindaci dei Comuni della Provincia in carica alla data corrispondente al termine finale fissato per la presentazione delle liste, il cui mandato scada non prima di diciotto mesi dalla data di svolgimento delle elezioni) devono essere sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritto al voto accertati al 35° giorno antecedente quello della votazione quindi entro sabato 19 ottobre. Le stesse vanno presentate presso l’Ufficio Elettorale costituito presso la Provincia di Cremona con sede in Cremona, corso Vittorio Emanuele II n, 17, piano terra – presso l’URP nei seguenti giorni: dalle ore 8 alle ore 20 di sabato 2 novembre 2019 e dalle ore 8 alle ore 12 di domenica 3 novembre 2019.

Dunque prosegue l’iter avviato in seguito al consiglio provinciale di mercoledì scorso al quale la Lega e Forza Italia non avevano partecipato, (tranne il consigliere Rossoni che però era uscito dall’aula dopo le spiegazioni del vice segretario generale). Proprio oggi tra l’latro è stato notificato ai consiglieri il decreto di fissazione dell’udienza presso il tribunale per discutere il ricorso della Lega Nord (lo ha presentato Simona Sommi) in merito alla presunta ineleggibilità di Signoroni.

La Lega si è detta già pronta a fare ricorso anche contro il decreto di indizione delle nuove elezioni, ritenendo non legittima la presidenza di Rosolino Azzali (nominato da Signoroni) e quindi nulli tutti gli atti a lui ascrivibili. Nel frattempo è stato nominato anche il nuovo Ufficio elettorale. Presidente: Antonello Bonvini, Vice Segretario Generale dell’Ente; Vice Presidente: Zanoni Roberto , Dirigente Settore Ambiente e Territorio; componenti: Anzani Gabriella – funzionario titolare di Posizione Organizzativa Settore Sistemi informativi e Politiche Europee; Anzani Germano – funzionario titolare di Posizione Organizzativa Settore Sistemi informativi e Politiche Europee; Biazzi Massimo – funzionario del Settore Ambiente e Territorio; Compiani Josè – funzionario del Settore Lavoro e Formazione; Pavanello Cristian funzionario titolare di Posizione Organizzativa; Satta Sabrina funzionario titolare di Posizione Organizzativa Settore Risorse economiche e finanziarie; Zanoni Roberto – dirigente settore Ambiente e Territorio.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti