Commenta

Calcio ed emozioni al
primo torneo in memoria
di Mario Sangalli

Calcio ed emozioni, le stesse che metteva in campo Mario quando allenava i ‘suoi’ ragazzi. Si è svolto lo scorso finesettimana il primo torneo in memoria di Mario Sangalli, scomparso improvvisamente lo scorso gennaio.

Al centro sportivo “Luciano Chiodo” si sono date appuntamento 26 società sportive del territorio, per ricordare con affetto e simpatia l’amico scomparso. In prima fila l’Alba Crema, presso la quale Mario era volontario.

Nel dettaglio hanno avuto luogo un Torneo Categoria Esordienti per i nati nel 2007-2008, due Tornei per le Categorie Pulcini Provinciali rispettivamente per i nati negli anni 2009 e 2010 e due Tornei per le Categorie Primi Calci 2011 e 2012, per un totale complessivo di centotrenta mini-gare.

Al termine delle gare di Finale delle cinque categorie previste il C.O. ha provveduto alla distribuzione dei relativi riconoscimenti alle Società vincenti che sono la U.S.D. ALBACREMA nella cat. Esordienti 2007-08, la U.S.D. CARAVAGGIO “A” nella cat. Pulcini 2009, la U.S.D. ACCADEMIA PERGOLETTESE nella cat. Pulcini 2010, la R.C. CODOGNO nei Primi Calci 2011 e la A.S.D. SAN BERNARDO CALCIO nei Primi Calci 2012.

Alle cerimonie di premiazione hanno partecipato il presidente, il segretario e il factotum della Società organizzatrice Ciro Cozzolino, Pietro Dedè e Antonio Gargiulo e i Collaboratori Marco Gipponi, Pierangelo Lodetti e Mimmo Tassiero, mentre sono stati Ospiti oltremodo graditi nella finale di domenica u.s. tanti degli ex compagni di squadra di Mario nella stagione calcistica 1981-1982.

Ad emozionare il pubblico e gli amici anche una lettera del figlio di Mario, Stefano, che lavora in Congo per un’organizzazione umanitaria:

© Riproduzione riservata
Commenti