Commenta

Premio 'Città di Crema':
raccolti 4.000 euro per
la onlus “Cascina Blu”

Giovedi 6 giugno presso la Sala Pietro da Cemmo si è svolto il concerto “Premio città di Crema” organizzato dall’Associazione Bottesini. La manifestazione regala ogni anno bellissime emozioni al territorio cremasco e quest’anno dobbiamo ringraziare la vincitrice del premio Egle Sidlauskaite, mezzo soprano lituano e la pianista Cassandra Wyss, due giovani talenti femminili che hanno incantato e divertito la sala con un ricco repertorio lirico che spaziava da Bizet a Donizetti, da Bellini e Saint-Saëns, intervallato da intensi assoli di pianoforte sulle note di Liszt e Chopin. Un’esibizione di alto livello e coinvolgente per tutta la durata del concerto.

In questa edizione del Premio città di Crema, l’Associazione Bottesini ha voluto instaurare un importante legame tra il territorio lombardo, la musica, linfa vitale dell’Associazione e il mondo del sociale attraverso un attivo sostegno alla Onlus “Cascina Blu”, dando così al Premio Città di Crema un nuovo ed elevato valore identitario. “Cascina Blu Onlus” è un’associazione con sede a Paderno d’Adda, a un passo da Crema, la cui missione è di dare vita a progetti ed attività di integrazione sociale e lavorativa per ragazzi con disturbi dello spettro autistico. La serata è stata introdotta dal Dott. Francesco Daniel Donati, direttore dell’Associazione Bottesini, dal Sindaco Stefania Bonaldi e da Marco Elviri, ideatore di Cascina Blu Onlus. Forte la presenza istituzionale che ha visto intervenire alla serata, oltre al Sindaco, l’assessore alla cultura Emanuela Nichetti e Michele Giannuso, vicesindaco e assessore al Welfare e alle
politiche sociali. Ottima e calorosa la partecipazione del pubblico che non si è sottratto dall’omaggiare le artiste
con una standing ovation finale e ha accolto positivamente la novità benefica introdotta dimostrando un particolare interessamento, sensibilità e generosità nei confronti di “Casina Blu”. Infatti il ricavato raccolto durante la serata in Sala Pietro Da Cemmo e devoluto totalmente a Cascina Blu Onlus è stato di 4.000 euro. Un significativo successo per l’Associazione Bottesini e un prezioso aiuto per i ragazzi di Cascina Blu. Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno scelto di sostenere l’intero progetto, dimostrando così che l’amore per la musica è capace di
unire e dare vita ad una straordinaria e solida comunità sociale.

© Riproduzione riservata
Commenti