Commenta

Detenuto modello evade
per andare dalla sua ex
Rintracciato a Spino d'Adda

L’amore è stato più forte della detenzione. E così un 37enne originario di Lodi è fuggito per andare a trovare la sua ex, che però l’ha respinto. Rintracciato a casa di un parente a Spino d’Adda, per lui si sono riaperte le porte del carcere. Il fatto è successo a Fossano, in provincia di Cuneo. Il 37enne, che era stato arrestato per truffa, data la buona condotta stava usufruendo di un beneficio concesso dall’ordinamento penitenziario che gli permetteva di uscire per lavorare. E’ stato proprio in uno di questi momenti liberi che ne ha approfittato, raggiungendo Luserna San Giovanni, in provincia di Torino, dove abita la sua ex compagna che poco dopo l’arresto lo aveva lasciato. Quando l’ha visto, la donna lo ha respinto. Intanto sono scattate le ricerche del 37enne. Individuata la sua utenza telefonica, gli investigatori sono riusciti a ricostruire i suoi spostamenti, rintracciandolo nel cremasco, a Spino d’Adda, dove si era rifugiato a casa di un parente. Qui è stato catturato e trasferito nel carcere di San Vittore a Milano: rischia tra 6 e 8 mesi di carcere, che si andranno ad aggiungere al periodo ancora da scontare per la precedente condanna.

© Riproduzione riservata
Commenti