Commenta

‘Dossena’:
domani dalle 20,
semifinali al Voltini

Gois: 1 Baba, 2 R. Enomoto, 3 S. Enomoto, 4 Takeda, 5 Kanayama, 6 Tasei, 7 Kumada, 8 Iwamoto, 9 Nakamura, 10 Omuro, 17 Yokota. All. Jo Nakajima. Sono entrati: 11 Horikishi e 18 H. Nakajima.

Spal: 1 Maksymowicz, 2 Valesani, 3 Farcas, 4 Mazzoni, 5 Cannistrà, 6 Iskrajakub, 7 Cuellar, 8 Sare, 9 Babbi, 10 Ellertsson, 11 Varela Lopes. All. Marcello Cottafava. Sono entrati: 18 Nathan, 19 Minaj, 14 Milani, 17 Horvath, 13 Alessio.

Reti: 10’ pt Cuellar, 23’ pt Sare, 6’ st Cuellar, 13’ st Minaj, 23’ st Ellertsson, 40’ st Farcas.

Arbitro: Carsenzuola di Legnano. Assistenti: Pirola di Abbiategrasso e Rio di Milano

CREMA – Nella terza e ultima giornata della fase a gironi del Dossena, al Bertolotti, una partita a senso unico della Spal, certifica l’accesso alle semifinali di domani della squadra ferrarese. Da parte loro, i giovani giapponesi hanno dimostrato una buona circolazione di palla, ma in fase avanzata non hanno praticamente creato alcun grattacapo a Maksymowicz, inoperoso per tutta la serata. Pronti-via e Cuellar fa già capire che sarà una serata positiva per lui e dal limite colpisce in pieno il palo, ripetendosi al 5’ su punizione, prima di andare in go al 10’: azione veloce orchestrata da Babbi, Varela Lopes e Cuellar che mette alla destra di Baba. Lo stesso trio per poco non fa il bis, questa volta con il velocissimo Lopes, che dalla linea di fondo mette in mezzo per il tocco di Babbi di poco a lato. Il raddoppio al 23’, con il destro secco dal limite di Sare. Il tempo si chiude con un paio di buoni interventi di Baba: prima, respinge di piede il tiro ravvicinato di Babbi, poi lo stesso numero 9 ben servito sulla sinistra da Cuellar, evita l’avversario, si accentra e dal lato corto dell’area fa volare il portiere giapponese che manda in corner.

Goleada ferrarese. Nella ripresa, numerose le sostituzioni, ma nei primi minuti è sempre Cuellar sugli scudi, che segna il tris con una conclusione a filo d’erba. Minaj porta a 4 le reti per la Spal, con un sinistro da centro area, evidenziando anche buone qualità nel dribbling e nella velocità. Al 23’, prima timida azione offensiva giapponese, con il cross dalla sinistra di R. Enomoto per il colpo di testa di Iwamoto, fuori di poco. Su capovolgimento di fronte Ellertsson realizza il quinto gol e allo scadere, sugli sviluppi di una punizione dal limite, chiude il tabellino Farcas.

Le partite di ieri:

Gois 0 – Spal 6; Rappresentativa Cremasca 0 – Cremonese 2; Olimpija Liubljana 1 – ChievoVerona 0; Rappresentativa under 18 LND 0 – Brescia 2.

Domani dalle 20 al Voltini le semifinali:

ore 20, Cremonese – Brescia e ore 22, Spal – Olimpija Liubljana.

Lunedì alle 21, la finalissima, sempre al Voltini.

Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti