Commenta

Il nuovo Prefetto Gagliardi a
Cremona nei prossimi giorni
'Il mio referente è il cittadino'

Sarà Vito Danilo Gagliardi il nuovo Prefetto di Cremona. Proprio in queste ore, infatti, il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell”interno Matteo Salvini, ha deliberato un movimento di Prefetti, che in alcuni casi va a cambiare anche situazioni piuttosto recenti. E’ questo il caso di Gagliardi, che lo scorso marzo aveva lasciato l’incarico come questore di Venezia per diventare vice commissario del Governo per la Regione Friuli-Venezia Giulia. Ora, dunque approderà sotto il Torrazzo, sostituendo Paola Picciafuochi. Gagliardi, 62 anni, dal 1975, dopo la laurea in scienze politiche, ha frequentato l’accademia delle guardie della Polizia di Stato e nel suo curriculum c’è anche un’esperienza nell’Ispettorato di Palazzo Chigi. Il nuovo Prefetto dovrebbe insediarsi a giorni, forse già giovedì 23 maggio.

Gagliardi ha rivelato di aver accolto il trasferimento a Cremona “non bene, ma benissimo”, aggiungendo poi: “E’ stata una sorpresa graditissima perché gran parte della mia carriera si è svolta a Milano e in Lombardia, anche se mi sono specializzato da Questore in Veneto e in Sardegna: rientrare in Lombardia e in particolare rientrare in una città come Cremona che è una bomboniera non può che rendermi contento”. “A Cremona – ammette il nuovo Prefetto – non ci sono mai stato, ma sarà l’occasione per poterla visitare e ammirare. In compenso sono stato a Crema dove ho anche un amico cui sono molto legato”. Tuttavia, Gagliardi ha concluso: “Non conosco le problematiche della città, però credo di avere un quadro completo in pochissimi giorni perché le Autorità sapranno illustrarmi bene la situazione. In generale, posso dire che ci possono essere delle zone mal frequentate, ma dove si può incidere lavorando in rete, come è sempre stato mio costume, con tutte le Istituzioni per il bene del cittadino, che è il mio referente unico”.

 

igi.

© Riproduzione riservata
Commenti