Commenta

'Dentro quella mordente
nostalgia': mostra di Perolini
dedicata ad Alda Merini

L'inaugurazione sabato 4 maggio alla Fondazione San Domenico

Simone Bandirali, Alda Merini, Luciano Perolini. Una triade che si è costituita in tempi diversi e che sentiremo nominare spesso in occasione della mostra dedicata alla grande Alda Merini .

Inaugurerà domani, sabato 4 maggio, alle 17 la personale di Perolini “… Dentro quella mordente nostalgia”. 20 ritratti delle poetessa dei Navigli, realizzati dal pittore ombrianese, conosciuto come il “pittore dei Papi”. Lo stretto rapporto di amicizia tra Bandirali, medico per elezione e poeta nell’animo, nonché editore ed uomo di cultura a 360° e la grande Merini affonda le sue radici nel passato. Diversamente, l’incontro tra Bandirali e Perolini è piuttosto recente.

La mostra resterà sino al 19 maggio nella galleria Arteatro della Fondazione San Domenico e sarà fruibile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

© Riproduzione riservata
Commenti