Commenta

Reati di mafia e traffico di
armi e droga: 63enne preso
a Rivolta. Sconterà 12 anni

Ieri pomeriggio i carabinieri di Rivolta d’Adda hanno rintracciato a arrestato un pregiudicato di 63 anni di origini catanesi ma residente a Rivolta, in quanto colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale presso la Corte d’Appello di Catania. L’uomo, disoccupato, deve scontare 12 anni di reclusione, sentenza definitiva emessa dalla Cassazione il 16 aprile scorso per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al traffico di armi e sostanze stupefacenti commessi in provincia di Catania fino al 2013. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Lodi dove sconterà la pena.

© Riproduzione riservata
Commenti