Commenta

Bignamini, direttore orchestra
di fama internazionale, porta
un po' di Crema nel mondo

Jader Bignamini, il direttore d’orchestra di fama internazionale che porta un po’ di Crema in giro per il mondo, si racconta. Ha iniziato a suonare il clarinetto a Crema, sua città di origine, dove ha diretto per  tanti anni la banda di Ombriano “Giuseppe Verdi”. Crema gli è rimasta nel cuore e, appena può torna in città a trovare i vecchi amici della banda. Giovedì 14 marzo è atteso per la prima volta a Cremona, al Ponchielli,  dove dirigerà un concerto sinfonico.
Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti