Commenta

Volley Serie C: contro Lecco
nuovo successo Enercom:
è il sesto consecutivo

Enercom-Picco Lecco 3-1 (25-20 25-16 23-25 25-21)

Enercom Volley 2.0 Crema: Inataj, Raimondi Cominesi, Nicoli 1, Venturelli (L), Cattaneo 21, Fioretti 10, Fugazza 1, Pinetti 8, Cazzamali, Diagne 8, Ginelli 14, Mosca (L), Giroletti 11. All. Moschetti.

Ram Serramenti Picco Lecco: Mainetti, Scola, Casali, Ronconi, Sy, Ramini, Brivio, Gatti, Leandri, Mandaglio, Dell’Oro (L), Zoia (L). All. Lallio.

Sesta vittoria consecutiva per l’Enercom che batte il Picco Lecco in quattro set dall’andamento altalenante anche se la prima parte di gara è stata sostanzialmente controllata dalle biancorosse che hanno faticato nel finale di terzo set prima di riprendersi e conquistare i tre punti.

Coach Moschetti cambia il sestetto rispetto alla settimana precedente: in campo all’inizio ci sono Cattaneo in banda e Giroletti da opposto che si uniscono a Nicoli in paleggio, Diagne e Fioretti al centro e Ginelli in posto 4. La gara inizia all’insegna degli scambi lunghi e le ospiti ne chiudono un maggior numero portandosi avanti 4-6. Ma basta una fiammata per l’Enercom per ristabilire le gerarchie: l’ace di Giroletti certifica il sorpasso poi tutta la squadra va a segno con continuità e si porta sul 18-13 per gestire fino all’attacco di Ginelli che chiude il set sul 25-20. Anche nel secondo set le ospiti partono meglio e arrivano al 3-7 prima di farsi riprendere, poi tre ace di Ginelli portano le squadre sul 17-12. Le cremasche non rallentano, Cattaneo dai 9 metri si procura il set ball che Fioretti trasforma poi nel 25-16.

Lecco ha il merito di non arrendersi e forza ancora più la battuta per provare a cambiare il corso del match, ancora una volta l’avvio è tutto suo e si arriva sul 5-10. La reazione Enercom non fi fa attendere e l’ace di Giroletti vale il 18-14. Stavolta però le biancorosse rallentano nel finale e si fanno riprendere a quota 22 per arrendersi sul 23-25.

Nel quarto set Moschetti conferma in campo Pinetti che era già stata schierata nel finale del parziale precedente e la schiacciatrice è protagonista di un avvio deciso. Ma ancora è Lecco che si porta avanti sul 10-13 e resta in vantaggio fino al 14-16 poi un buon turno in battuta di Fugazza lancia l’Enercom sul 20-16. Stavolta Cattaneo e compagne non rallentano più e vanno a imporsi con l’attacco vincente di Pinetti per il 25-21.

Una buona vittoria in vista del fondamentale scontro di sabato sul campo di Rivalta, terza in classifica a cinque punti dalle cremasche.

© Riproduzione riservata
Commenti