Commenta

Carnevale: tutto pronto per la
prima sfilata dei grandi carri
Appuntamento alle 14.30

Già domenica scorsa c’è stato il primo ‘assaggio’ del Gran Carnevale Cremasco, giunto alle 33esima edizione, con la sfilata dei gruppi folkloristici lungo le vie del centro storico. Domenica 24 febbraio sarà la volta dei grandi carri lungo il tradizionale giro da via delle Grazie a viale Repubblica, passando per piazza Giovanni XXIII.

Appuntamento dalle 14.30 con i mascheroni realizzati dai gruppi storici del carnevale: Amici, Barabét e Pantelù. Ospiti speciali il gruppo musicale Forteza di Verona, i danzatori boliviani e la delegazione del Carnevale di Alba Adriatica con i suoi particolarissimi costumi. Ma il più atteso di questa edizione sembra essere il rapper nostrano Alessandro Bosio, che domenica scorsa ha fatto ballare e cantare piazza Duomo con le sue hit latino-americane rivisitate in chiave cremasca. Alessandro sarà presente durante tutte le sfilate (24 febbraio e 3-10 marzo) e girerà anche il video della canzone ‘La tutrtelèra’.

I biglietti d’ingresso vengono messi in vendita prima della manifestazione dalle numerose casse poste alle entrate del circuito. (8 euro il biglietto intero, 6 euro per le comitive di almeno 15 adulti con preavviso anticipato di due giorni tramite email; 4 euro per i bambini dai 9 ai 14 anni. La manifestazione è gratuita per i bambini fino a 8 anni).

Parallelamente ai Giardini di Porta Serio (dalle 11 alle 21) lo street food e i mercatini del carnevale.

AmBel

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti