Commenta

AC Crema 1908 batte il
Fiorenzuola al Voltini. Magico
Pagano che realizza 2 rigori

Il Crema supera il Fiorenzuola al Voltini per 2 a 1 al termine di una partita molto dura. Pagano ha realizzato i due calci di rigore che si sono procurati i compagni Ferrari e D’Appolonia e trascina la squadra di Marius Stankevicius fino alla vittoria contro un Fiorenzuola molto competitivo. Una prova di carattere estremamente positiva per i nerobianchi.

LA PARTITA
Al 25’ c’è una grande occasione per il Crema: bel tiro di Ferrari parato da Libertazzi ma sulla prosecuzione dell’azione interviene Giosu. Il portiere del Fiorenzuola si oppone ancora. Al 27’ un gol annullato al Fiorenzuola per posizione di fuorigioco. Al 34’ gli ospiti vanno in vantaggio: su calcio d’angolo Bruzzone aggancia la palla e la mette dentro. E’ 1 a 0 ma il Crema reagisce prontamente: botta di Porcino dal limite e Libertazzi si esibisce in una gran parata. Al 41’ fallo in area su Ferrari. E’ calcio di rigore. Realizza Pagano. Il Crema agguanta il pareggio. Subito dopo le squadre vanno negli spogliatoi.

Al 3’della ripresa Ferrari calcia in porta ma la palla sfila di poco a lato. Al 7’ palo del Fiorenzuola su colpo di testa. Al 24’ è di nuovo Ferrari a farsi pericoloso ma incredibilmente la mette fuori. Il Crema sale in cattedra: al 36’ D’Appolonia stacca di testa sul calcio di punizione di Radrezza. La palla finisce fuori di pochissimo a portiere battuto. Un minuto dopo Libertazzi atterra D’Appolonia. E’ calcio di rigore e cartellino rosso per Libertazzi a causa della doppia ammonizione. E’ il 39’ e Pagano realizza ancora dal dischetto. E’ 2 a 1. Il Fiorenzuola tenta di recuperare ma il Crema amministra con lucidità e fermezza fino al termine del match. Da segnalare nelle fila del Crema l’ottima prova di Guercio, giocatore della Juniores all’esodrio in prima squadra.

© Riproduzione riservata
Commenti