Commenta

Fiesco, dal 'No' alla fusione
nasce una lista per correre
alle Amministrative

Anche Fiesco nel 2019 andrà alle urne. E già questo sarà possibile grazie ai cittadini del paese che hanno respinto col proprio voto la fusione con Castelleone. Tra i maggiori promotori del ‘Comitato del No’ alla fusione stessa c’era Erminio Zanenga che ha recentemente ufficializzato la propria candidatura a sindaco. Zanenga, ingegnere nato a Codogno ma da sempre residente a Fiesco, si presenterà ai propri concittadini con la lista ‘Insieme per Fiesco’, dove il nome del paese è anche un acronimo: Familgia, Impresa, Ecologia, Sicurezza, Collettività e Operosità. Sono questi i valori fondanti della lista, richiamati anche nello stemma composto da sei dardi e il Tricolore. “Il nostro simbolo – fanno sapere dalla lista – è un richiamo indiretto all’arco presente nello stemma del nostro Comune, mentre il fascio di frecce, in rimando a tale arco, simboleggia questi valori. I sei dardi, con i colori della bandiera italiana, hanno anche il significato di direzione da intraprendere: il nostro contrassegno vuole così ricordare l’unità di tutti i fieschesi per il bene del proprio territorio, orientandoli verso quei valori che mirano a preservare il nostro Comune, cellula preziosa della nostra Patria”.

Questo progetto politico, in ogni caso, nasce come detto dall’esperienza del Comitato del No alla fusione: “Riteniamo opportuno dare continuità al lavoro svolto da molti di noi quando è nato il comitato ‘No Fusione – Fiesco Comune’ che è poi stato promosso l’anno seguente per difendere la nostra autonomia locale”. “Sin dalle settimane successive al referendum consultivo – concludono – siamo concentrati a sviluppare un programma amministrativo che meglio rappresenti gli obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere. Lo scopo è di conseguire risultati concreti non solo assieme alle persone che crederanno nel nostro progetto politico, che vorranno unirsi in lista o che sosterranno le nostre iniziative, ma anche assieme a tutti coloro che promuoveranno in maniera propositiva attività volte al bene della nostra comunità”. Tra i candidati alla carica di consigliere comunale ci saranno Sharon Ghidelli, Claudia Doneda, Sara Milanesi, Danilo Lauceri, Samuele Valcarenghi, Antonino Foti, Andrea Lo Pinto e Gianluca Massari.

mt

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti