Commenta

Sabato apre il presepe dei
Sabbioni. QrCode per
conoscere la storia delle scene

Sabato 22 dicembre aprirà il presepe dei Sabbioni, del quale ricorre il 30esimo dalla nascita.
Lungo questo arco di tempo, da quando il “frer” Giovanni Alghisio, raccogliendo un suggerimento di una vicina di casa, ha iniziato a costruire quello che oggi è riconosciuto come un presepe-museo unico nel suo genere in Lombardia e probabilmente in Italia, che ogni anno durante la sua apertura riceve la visita di migliaia di persone provenienti da molte città del Nord e non solo.
Dalla morte di Giovanni sono passati ormai 10 anni e la moglie, i figli e i volontari, hanno costituito un’associazione denominata Presepio dei Sabbioni “Giovanni Alghisio”,  allo scopo di mantenerne vivo il ricordo e di dare continuità alla sua opera.
Il presepe resterà aperto sino al 20 gennaio, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 22. Novità di qust’anno il QR Code che permette di scoprire la storia della scena rappresentata.
ab

© Riproduzione riservata
Commenti