Commenta

Giorgio Nibbio non
è più l’allenatore
della Chromavis Abo

Si separano le strade tra coach Giorgio Nibbio e il Volley Offanengo, con il tecnico che non è più alla guida della formazione Chromavis Abo di B1 femminile.
La società ringrazia l’allenatore casalasco per il lungo ciclo in terra cremasca costellato di soddisfazioni. Dal canto suo, l’allenatore – forte della stima e dell’affetto che nutre per il presidente Pasquale Zaniboni e il sodalizio – ha voluto trovare un accordo e consentire alla società di provare ancora a centrare gli obiettivi prefissati a inizio stagione.
Arrivato a novembre 2015, Nibbio ha preso in mano la squadra nel campionato di B2, portandola dalla zona retrocessione alla qualificazione ai play off. Nella stagione successiva, ha guidato la formazione alla promozione – attraverso i play off – in B1 femminile, categoria dove nella scorsa annata agonistica ha centrato (per la terza volta consecutiva a livello personale in serie B a Offanengo) gli spareggi-promozione per l’A2 nonostante l’etichetta di matricola.  Attualmente, la Chromavis Abo occupa l’ottavo posto nel girone A di B1 femminile con dieci punti, frutto di tre vittorie e cinque sconfitte, l’ultima domenica scorsa al PalaCoim nel derby con Ostiano (1-3).

© Riproduzione riservata
Commenti