Commenta

La fotografia macro in una
inedita kermesse: a Crema
dal 19 al 21 ottobre

Il 19-20-21 ottobre a Crema, presso l’ex Convento S’Agostino, nelle Sale Agello, si terrà il primo “Macrofestival“ una mostra fotografica dedicata alla macrofotografia, il settore fotografico che per mezzo dei particolari obiettivi, permette di riprendere ed ingrandire tutti i piccoli soggetti, in particolare modo farfalle, insetti e fiori.

Questo genere fotografico coniuga la passione per la fotografia all’amore per gli animali ed è fonte d’ispirazione per molti appassionati del settore. Saranno 15 i fotografi espositori durante i tre giorni dell’evento, tra cui i 2 ospiti d’eccezione: Alberto Ghizzi Panizza (Parma) e Giuseppe Bonali (Robecco D’Oglio), fotografi pluripremiati e di fama internazionale. Gli stessi, nelle serate di venerdì per Ghizzi Panizza e di sabato per Bonali, presenteranno una proiezione delle loro opere più conosciute e premiate.

L’evento inizierà venerdì 19 ottobre alle ore 20,30 con l’inaugurazione ufficiale ed un piccolo buffet di benvenuto, a seguire proiezione e presentazione dell’ospite e apertura sale mostra dei fotografi partecipanti.

Sabato 20 ottobre continua la mostra con apertura 10-12/14-23 e alle ore 20,30 con proiezione e presentazione del fotografo ospite. Domenica 21 ottobre gli orari saranno 10-12/14-21. Durante i tre giorni di mostra oltre alle fotografie esposte, verranno proiettate su schermo di altissima definizione gli scatti di alcuni dei macrofotografi italiani più conosciuti nel settore.

I PARTECIPANTI

Claudio Rossi, Debora Gaudioso, Emanuele Sancristofaro, Enos Ogliari, Giacomo Genovali, Lorena Mori, Marco Polonioli, Massimiliano Giuliani, Massimo Spinelli, Maurizio Saltini, Roberto Marini, Simonetta Amonte, Stefano Bertuletti.

© Riproduzione riservata
Commenti