Commenta

Due appuntamenti con
la letteratura alla libreria
'La storia' di Crema

La libreria 'La storia'

Due serate dedicate alla buona lettura alla libreria “La storia” di via Griffini in questa seconda settimana di settembre.

Giovedì 13 alle 21 verrà presentato l’ultimo lavoro curato dal giornalista cremasco Emanuele Giordana: “Sconfinate”. Scritto a più mani, il volume narra la storia di comunità divise da linee tracciate sulla carta, confini che cambiano provocando deportazioni di intere popolazioni. Un racconto di geopolitica dei confini che analizza alcuni casi emblematici come la Siria, il Messico, il Kurdistan e la Colombia. L’incontro sarà moderato da Alessandra Lancellotti.

La sera seguente, venerdì 14 settembre, sarà proprio la Lancellotti, psicoanalista di radici cremasche ora genovese, a presentare il suo ultimo libro scambiandosi il ruolo con il collega Giordana. In “Cambiamente”, attraverso l’esempio di numerosi casi clinici e aziendali, l’autrice ci conduce dentro i sintomi di malessere di persone, famiglie, imprese. L’amore è il farmaco insostituibile per ritrovare salute, uno sguardo buono, compassionevole e positivo su di sé, sull’altro, sulla realtà.
Cambiare mente si può e si deve.

Entrambi gli incontri sono a ingresso gratuito.

 

© Riproduzione riservata
Commenti