Commenta

Nella maglia 55 gr di coca
Per il 37enne convalidato
l'arresto. E' ai domiciliari

AGGIORNAMENTO – Arresto convalidato per il 37enne di Sergnano finito in manette ieri pomeriggio nel giorno nel suo compleanno con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questa mattina l’uomo si è presentato in tribunale davanti al giudice per essere processato per direttissima. Il suo legale, l’avvocato Gian Pietro Gennari, in attesa dell’esito degli esami sul principio attivo della droga sequestrata, ha chiesto ed ottenuto i termini a difesa. L’udienza è stata quindi aggiornata al prossimo 10 settembre. Per il 37enne, nel frattempo, è stata disposta la misura degli arresti domiciliari.

I carabinieri avevano ricevuto alcune confidenze circa la presenza di soggetti che potevano detenere grosse quantità di stupefacenti, e quindi hanno predisposto un servizio di osservazione in viale Rimembranze a Sergnano nei pressi di un bar frequentato da giovani.

Verso le 17 i militari hanno visto uscire di corsa dal bar una persona che si è tolta la maglietta che indossava e che ha cercato di allontanarsi. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha gettato a terra la sua maglia, ma i militari l’hanno recuperata e lui è stato fermato. Nella maglia c’era un involucro di cellophane contenente 55 grammi di cocaina in forma solida.

Il 37 enne, celibe, disoccupato, già denunciato nel 2015 per possesso di droga, è stato accompagnato in caserma e dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini proseguono per stabilire a chi era destinato l’ingente quantitativo di stupefacente del valore di diverse migliaia di euro.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti