Commenta

Fermati sull'auto rubata,
fuggono a piedi nei campi
Preso 22enne di Romanengo

All’alt dei Carabinieri, invece di abbassare il finestrino e favorire i documenti, hanno abbandonato l’auto e si sono dati alla fuga. Auto che è poi risultata rubata. Nei guai sono finite tre persone, di cui solo uno tuttavia è stato preso: si tratta di un 22enne senza fissa dimora, residente a Romanengo, disoccupato e pregiudicato, che è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Erano circa le 11 della mattina del 7 agosto quando i Carabinieri di Rivolta d’Adda, hanno fermato la Fiat Grande Punto, con a bordo i tre soggetti, che alla vista dei militari sono fuggiti a piedi tra i campi, facendo perdere le proprie tracce. I successivi accertamenti hanno fatto emergere che la vettura risultava rubata il 27 luglio 2018 a Milano, come risultava da una denuncia depositata al commissariato di Scalo Romana dal proprietario 72enne del veicolo.

Le ricerche dei malfattori, eseguite con più pattuglie di Carabinieri e della Polizia locale di Rivolta D’Adda, grazie anche alle segnalazioni di privati cittadini, hanno consentito, nel tardo pomeriggio, di stanare uno dei malfattori, bloccato in un campo coltivato. Procedono anche le indagini per l’identificazione dei complici, mentre l’autovettura verrà restituita al legittimo proprietario.

© Riproduzione riservata
Commenti