Commenta

Alternanza scuola-lavoro
all'estero per 15 studenti
dell'istituto Galilei di Crema

Il Galilei ha presentato a Luglio 2017 la propria candidatura per il Progetto PON-FSE per il potenziamento dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro, scegliendo di realizzare tale iniziativa all’estero e per la precisione in Irlanda. Una volta ottenuto il finanziamento, la macchina operativa (Dirigente, DSGA e le professoresse Nadia Manclossi e Gloria Torrese) si è messa in moto.

Così dal 3 al 31 Luglio di quest’anno, 15 studenti hanno potuto usufruire di una borsa di studio per svolgere attività di tirocinio presso aziende a Dublino.

Oltre alla possibilità di praticare quotidianamente la lingua inglese, questa esperienza ha richiesto un maggiore coinvolgimento personale e ha permesso ai ragazzi di conoscere più a fondo la storia, la cultura e lo stile di vita di questo paese, essendo ospiti per quattro settimane in famiglie residenti nell’hinterland di Dublino.

Non proprio una vacanza, date le 6 ore lavorative presso le aziende del settore di attività coerente con il curricolo di studio dell’allievo, seguite da 2 ore di lezione di lingua presso una scuola di appoggio. Un’esperienza che ha permesso di mettere alla prova le competenze acquisite in aula e di svilupparne di nuove, come quelle relative alle relazioni interpersonali o al lavoro in team.

“Il viaggio è stato grandioso – dichiarano i ragazzi –  un’ottima occasione per imparare ‘a cavarsela’”. L’impressione più positiva è quella relativa alla conoscenza di una cultura differente: “Dublino è una bella città come pure il resto del paese che abbiamo avuto modo di visitare. A parte alcuni inconvenienti, nel complesso è stata un’esperienza memorabile”.

Esperienza dalla valutazione finale positiva e che il Galilei intende riproporre avendo già inoltrato la propria candidatura per il prossimo anno scolastico.

© Riproduzione riservata
Commenti