Ultim'ora
Commenta

Assestamento di Bilancio,
Fontana: 'Oltre 6 milioni
per investimenti in opere'

E’ stato approvato ieri, durante l’ultimo Consiglio comunale prima della pausa estiva, l’assestamento di bilancio insieme al Documento Unico di Programmazione 2019-2021. Un bilancio che vede “il segno positivo davanti ad ogni voce e che quindi ci porta a sostenere di essere sulla strada giusta”, ha spiegato l’assessore alla partita Cinzia Fontana illustrando il documento.

Positività che si riscontra nel maggior numero di entrate rispetto a quante erano state previste: 50.866.571 rispetto ai 46.351.942 euro di previsione iniziale. Entrate, per la maggiore, tributarie – quote arretrate Imu / Tari / Imposta pubblicità / Tasi (+208.309 euro) e quote arretrate Fondo Solidarietà Comunale (+59.387 euro) – , ma anche derivanti dagli utili di Scrp, Farmacie, contributi da Regione e da privati per cultura e turismo (199.708 euro). L’avanzo di amministrazione si è assestato a 11.623.967 euro, dei quali 2.171.221 sono disponibili.

La spesa, invece, ha riguardato i servizi generali – con uno stanziamento di oltre 10.000.000 di euro -, la giustizia (26.035 euro), l’ordine pubblico (2.952.623 euro), istruzione e diritto allo studio (4.303.185 euro), beni e attività culturali (1.581.556 euro). Per le politiche giovanili, lo sport e il tempo libero sono stati messi a disposizione 2.330.579 euro, 380.205 per l’edilizia abitativa, 5.571.103 di euro per la tutela dell’ambiente, 6.122.412 per i trasporti, 8.636.054 di euro per le politiche sociali e famigliari e infine 291.320 per lo sviluppo economico.

“Per gli investimenti – ha concluso l’assessore Fontana – restano 6.784.959 euro da utilizzare in opere per i settori dell’edilizia scolastica, mobilità e cura del decoro urbano”.

QUI la relazione completa dell’assessore al Bilancio

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Commenti