Commenta

Soresina, 19enne evade
più volte dai domiciliari
Trasferito in carcere

Un 19enne, E.I.A.E.A.A., nato in Egitto e residente a Soresina è stato trasferito al carcere di Cremona dalla propria abitazione dove era agli arresti domiciliari. Il classe 1999 era stato sottoposto alla misura dei domiciliari in quanto indagato per estorsione in concorso per fatti commessi nel paese di residenza tra marzo e aprile di quest’anno. Il ragazzo, però si era già reso protagonista di diversi tentativi di evasione, essendo stato colto in flagrante in due occasioni (23 aprile e 26 giugno), ma era sempre stato ricondotto presso la propria abitazione. A seguito di controlli del Comando Stazione di Soresina, però, sono stati accertati anche altri episodi di evasione durante lo scorso mese di giugno che hanno portato il Gip della Procura di Cremona a disporre l’aggravamento della pena con il conseguente trasferimento in carcere.

© Riproduzione riservata
Commenti